Pulitrici: pulitura e prelevigatura

Prima di incollare il vetrino sulla superficie identificata, occorre eliminare totalmente le deformazioni causate dal taglio ottenendo quindi una superficie uniforme, piana e lucida (Ra−10Ám). Le pulitrici REMET permettono la preparazione dei piani manualmente o automaticamente grazie ad appositi porta campioni. Utilizzando le pulitrici con dischi diamantati (a differente granulometria) si può eseguire la pre-levigatura e la lucidatura finale voluta.

Questa operazione è possibile mediante l'uso di polveri abrasive o paste diamantate cosparse su dei dischi in ghisa o su appositi panni lucidatori.

Le pulitrici petrografiche REMET permettono di eseguire operazioni di pre-levigatura e lucidatura con perfetta planarit in tempi rapidi grazie alla grande ergonomicit ed all'ampia disponibilit di accessori per operare sia in manuale che in automatico. Grande attenzione stata posta nella scelta dei componenti e dei materiali costruttivi: il corpo macchina in acciaio verniciato antiacido a forno, lo scolatoio e l'anello paraspruzzi sono in acciaio inox, la trasmissione a motoriduttore garantisce la perfetta funzionalit anche in caso di carichi gravosi, l'intercambiabilit dei dischi di lavoro ad innesto rapido, un getto di acqua mantiene sempre pulito lo scolatoio evacuando i residui di smerigliatura, i pulsanti di comando sono alimentati a bassa tensione, mentre la velocit variabile permette di lavorare anche a basso regime di rotazione del disco di lavoro per la pre-levigatura di campioni fragili e delicati.

Le pulitrici REMET sono disponibili nelle versioni con disco di lavoro d. 200 e d. 300 mm e possono essere equipaggiate con dispositivi automatici di lappatura e lucidatura.

inizio pagina