PULITRICE PORTATILE MINIMO





La pulitrice MINIMO è un apparecchio portatile che consente un’agevole utilizzo nelle più svariate problematiche di preparazione metallografica in campo. La macchina è costituita da una centralina di alimentazione a bassa tensione (30V) con la predisposizione delle funzioni di comando e da un micromotore costruito interamente in acciaio inox in cui si può intercambiare la testina porta platorello diritta con quella angolata. Grazie ad un interruttore incorporato nel micromotore è consentita l’accensione e lo spegnimento immediato senza bisogno di raggiungere la centralina. Dotata di un micromotore ad alte prestazioni e anello di apertura a pinza, posto sulla estremità della smerigliatrice, il platorello di lavoro può essere sostituito senza l’impiego di alcuna chiave.Possibilità di regolare finemente la velocità fino a 15.000 giri/min. attraverso una manopola posta sulla centralina conservando anche a bassi giri una coppia di consistente entità.


Dati tecnici LSP Minimo
Diametro disco (mm) 32 32
Alimentazione 220 V monofase 220 V monofase
Manipolo Diritto 90° 90°
Alimentazione manipolo Cavo flessibile Bassa tensione
Velocità manipolo (RPM) 300-3000 1400-14200